Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Nuovo blitz dei Verdi Ecologisti a Cercola contro l' abbattimento dei pini


Nuovo blitz dei Verdi Ecologisti a Cercola contro l' abbattimento dei pini
20/09/2012, 14:11

"Il Sindaco di Cercola - denunciano il commissario regionale dei Verdi Ecologisti Francesco Emilio Borrelli e Giovanni De Stefano del comitato contro l' abbatimento dei pini a Cercola che stamattina hanno effettuato l' ennesimo blitz durante i lavori della ditta che ha avuto l' incarico di abbattere i pini del comune per costruire l' ennesimo impianto sportivo comunale - sta realizzando un vero e proprio massacro inutile di alberi. Lo scenario che si presenta è devastante. Sembra che la principale attività di questa amministrazione targata Pdl sia di abbattere tutti gli alberi presenti sul territorio. Solo quando i cittadini del comune si renderanno conto di essere rimasti senza un solo angolo di verde e ricoperti da cemento forse si sveglieranno dal lungo sonno".
"Senza alberi in città - continuano Borrelli e De Stefano - a Cercola respireranno solo smog. In ogni caso abbiamo presentato esposti e denunce a tutte le autorità competenti e sappiamo che già i Carabinieri si sono attivati presso il comune. Il Sindaco deve sapere che su questa battaglia noi non arretreremo di un millimetro e le sue minacce di ritorsioni non ci spaventano in alcun modo. Intanto ancora oggi il comune non è in grado di garantire la refezione scolastica. Ci sono i soldi per costruire i campi di calcetto ma c' è il cibo a scuola. Forse l' idea del Sindaco è di far giocare questi bambini a stomaco vuoto. Intanto abbiamo avuto una relazione di nostro agronomo di fiducia che ci ha confermato che i pini abbattuti non erano malati come qualcuno aveva annunciato. Questa battaglia anche legale è solo all' inizio e noi vogliamo ottenere giustizia per questi alberi e la rpiantumazione di nuovi pini a Cercola".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©