Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Nuovo processo per Mubarak

Tra due settimane dall'anniversario della caduta del regime

Nuovo processo per Mubarak
13/01/2013, 20:25

IL CAIRO – La Corte di Cassazione egiziana ha accolto il ricorso di Mubarak e del suo ex ministro dell’Interno, Habib al-Adii e così l’ex Rais sarà nuovamente processato. Entrambi erano stati condannati lo scorso giugno all’ergastolo per l’omicidio di 800 manifestanti che protestarono nel 2011 per la caduta del regime.

Anche l’accusa aveva chiesto di riprendere il processo, ma con l’intento di annullare l’assoluzione dei sei generali e dei due figli di Muabarak, Alaa e Gamal, anch’essi coinvolti nella strage. La data del nuovo processo non è ancora stata fissata, ma fino ad allora Mubarak e al-Adii dovranno rimanere in carcere.

Tra due settimane l’anniversario della manifestazione che consentì la caduta del regime e permise l’elezione del presidente islamista, Mohamed Morsi.

Commenta Stampa
di Claudia Annunziata
Riproduzione riservata ©