Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il ministro Gelmini: "E' un risultato che rende orgogliosi"

Ocse: studenti italiani bravi in lettura e matematica


Ocse: studenti italiani bravi in lettura e matematica
07/12/2010, 14:12

L'ultimo rapporto Ocse - Pisa rivela che dal 2000 a oggi gli studenti italiani sono diventati più bravi in lettura e in matematica. Si tratta di un'indagine comparativa che ha interessato 74 paesi ed è stata diffusa a Roma e Parigi. L'Italia è in 29ma posizione per la lettura dopo Cina, Corea e Finlandia che sono ai primi posti.
Le ragazze, inoltre, hanno raggiunto un risultato migliore rispetto ai maschi. Si registrano anche differenze tra Nord, che supera la media Ocse, il Sud e le isole. Per la matematica l'Italia è al 35mo posto. Il ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini commenta: "E' un risultato che ci rende orgogliosi, sono dati eccezionali che dimostrano come la scuola italiana sia migliorata e non peggiorata".

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©