Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Oscurato il sito Stormfront.org

Odio razziale sul web, quattro arresti

Perquisizioni in tutta Italia

Odio razziale sul web, quattro arresti
16/11/2012, 09:39

ROMA – Inneggiavano all’odio razziale sul web: scoperti dalla Polizia sono stati fermati e arrestati. Le manette sono scattate per quattro cittadini italiani. L'accusa è quella di aver costituito un’associazione dedita alla diffusione di idee fondate sulla superiorità della razza bianca, all'odio razziale ed etnico. Idee veicolate attraverso la rete internet e, in particolare, utilizzando la sezione in lingua italiana del forum Stormfront.org che con provvedimento richiesto dal Pubblico Ministero, Luca Tescaroli, ed emesso dal Gip Stefano Aprile, è in via di oscuramento.

I fermi sono frutto dell’operazione che è scattata alle prime ore di questa stamattina contro il razzismo e l'antisemitismo sul web. Varie sono state, inoltre, le perquisizioni che gli agenti hanno effettuato a Roma e in altre città d'Italia.

Indagini e arresti sono stati eseguiti dalla Digos di Roma e dalla polizia postale, coordinati dal pool antiterrorismo diretto da Giancarlo Capaldo. Il provvedimento è stato richiesto dal pm Luca Tescaroli ed emesso dal gip Stefano Aprile.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©