Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Celio, dalle 15 alle 18, la salma dello 007 italiano ucciso

Oggi la camera ardente per Colazzo, domani i funerali


Oggi la camera ardente per Colazzo, domani i funerali
02/03/2010, 09:03

ROMA - E' arrivata questa mattina all'aeroporto di Ciampino, con un aereo militare, la salma di Antonio Colazzo, il funzionario dei servizi segreti italiani (Aise, Agenzia italiana servizi esteri) ucciso lunedì a Kabul, durante un attacco kamikaze. Secondo quanto confermato dalle autorità afghane e dall'autopsia, Colazzo è stato colpito alla schiena da tre proiettili, mentre tre degli attentatori, dopo l'esplosione provocata da un kamikaze, sparavano contro le persone presenti nella hall dell'albergo. Il funzionario dei servizi segreti era al telefono con le autorità per dare l'allarme, e quindi si è scoperto troppo; quindi è stato un evidente bersaglio per le persone armate.
Oggi al Celio verrà aperta dalle 15 alle 18 la camera ardente, per l'ultimo omaggio alla salma; dopo di che il feretro verrà trasportato a Galatina, città di origine di Colazzo, dove domani alle 15 avverranno i funerali.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©