Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Lo spostamento in una cripta più grande

Oggi la traslazione della salma di San Pio


Oggi la traslazione della salma di San Pio
19/04/2010, 14:04

SAN GIOVANNI ROTONDO (FOGGIA) - L'appuntamento è per oggi pomeriggio alle 16.30, prima della preghiera dei vespri, davanti ad una folla di pellegrini: la salma di San Pio verrà trasferita dall'attuale cripta della chiesa di Santa Maria delle Grazie alla nuova cripta della chiesa a lui dedicata. La cripta è stata disegnata dall'architetto Renzo Piano ed è grande quasi il doppio della cripta attuale (500 metri quadri, contro i 300 di adesso). La data scelta non è casuale: oggi infatti è il quinto anniversario della proclamazione a Papa di Joseph Ratzinger; e fu proprio il papa che l'anno scorso venne a benedire la cripta appena costruita.
Ma la decisione non ha trovato il plauso di tutti. Sono molti a preferire la collocazione nella vecchia cripta, che non nella costruzione fastosa che è stata fatta appositamente, con i mosaici di padre Marco Ivan Rupnik, formati da tessere di terracotte con foglie d'oro, che illustrano la vita di Gesù. Sarà strano per un frate che ha consacrato la propria vita alla povertà e alla parola di Dio riposare in un tumulo circondato dall'oro.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©