Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

OGGI SI FESTEGGIA LA FESTA DELLE FORZE ARMATE


OGGI SI FESTEGGIA LA FESTA DELLE FORZE ARMATE
04/11/2008, 12:11

Il 4 novembre 1918, con l'armistizio firmato a Villa Giusti, a Padova, un affamato e sconfitto esercito austro-ungarico metteva fine all'invasione in Italia, dopo il fallito ultimo attacco, fermato dall'esercito sulla linea del Piave, e la sconfitta che avevano subito a Vittorio Veneto. Ed oggi festeggiamo il 90esimo anniversario di quel giorno, in quella che oggi è la Festa delle Forze Armate. Napolitano, Berlusconi, Fini, Schifani ed altre importanti autorità hanno deposto corone davanti all'Altare della Patria a Roma, in memoria di quel giorno.

Ma non tutti sono dell'idea che questo sia un giorno da festeggiare. A Torino, quattro manichini imbrattati di vernice rossa, in modo da sembrare cadaveri insanguinati, sono stati lasciati questa notte davanti la Scuola di Applicazioni e Studi militari dell'Esercito, sita in corso Matteotti. Inoltre è stato issato uno striscione con su scritto "Scuola di assassini". Dispiace sapere che la DIGOS ha avviato indagini, visto che si tratta di una discutibile, ma pacifica e legittima espressione del dissenso, cosa che dovrebbe essere libera in un Paese democratico.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©