Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Omicidio Buonocore, Cortese (PD): "non punire con ergastolo scoraggia denunce"


Omicidio Buonocore, Cortese (PD): 'non punire con ergastolo scoraggia denunce'
18/10/2011, 14:10

“Per anni abbiamo chiesto alle tante donne che ogni giorno subiscono violenza di denunciare i loro aggressori. Ora la decisione di non punire con l’ergastolo i presunti autori dell’efferato omicidio di Teresa Buonocore aggiunge diversi mattoni a quel muro di paura e reticenza che faticosamente, da tempo, si cerca di buttare giù”. Lo afferma Angela Cortese, consigliere regionale del PD. “La sottovalutazione di delitti tanto gravi e tanto vili è il modo migliore per scoraggiare le vittime, già duramente provate nel fisico e nella psiche, dissuadendole da una denuncia già di per sé non facile - prosegue la consigliera democratica -. Per questi motivi mi auguro che le pene comminate nel processo per direttissima, molto lontane da quelle chieste dai pm, siano aggravate nel secondo grado di giudizio. Sarebbe un modo concreto per non vanificare le conquiste conseguite in tanti anni di lotta”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©