Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il colpevole incastrato dalle telecamere del Comune

Omicidio di Ficarazzi, confessa il killer


Omicidio di Ficarazzi, confessa il killer
04/06/2010, 20:06

PALERMO – Un uomo di 39 anni, Maurizio Malfitano, è stato fermato con l’accusa di avere ucciso Pasquale Giglio, piccolo pregiudicato di 37 anni. La vittima fu trovata agonizzante lunedi' scorso a Ficarazzi e morì  in ospedale tre giorni dopo per la ferita da arma da fuoco. Il presunto omicida si e' consegnato ieri sera alla polizia, che era sulle sue tracce. Fondamentale per le indagini sono state le riprese di una telecamera del Comune, piazzata a pochi metri dal luogo del delitto. Indagini sono ancora in corso per stabilire il movente dell'omicidio.
Dalle immagini della telecamera si vede l'auto arrivare, due uomini scendere e discutere animatamente. All'improvviso l'autista si allontana di qualche metro e spara in faccia al passeggero. Poi la macchina prosegue velocemente.
Quando i poliziotti sono arrivati sul luogo dell'agguato hanno trovato vicino al corpo dell'uomo un bossolo di una cartuccia calibro 9. La vittima era priva di documenti e solo dopo alcune ore gli investigatori sono riusciti a risalire alla sua identita'. Secondo la ricostruzione effettuata dagli agenti l'uomo avrebbe trascorso le ultime ore della sua vita insieme ai familiari per festeggiare una comunione e poi in un bar di via Messina Marine, dove gli investigatori hanno ritrovato il suo scooter.

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©