Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Riconosciuto mandante di un omicidio del 2007

Omicidio Improta, agli arresti il figlio del boss Sarno


Omicidio Improta, agli arresti il figlio del boss Sarno
23/12/2009, 23:12

NAPOLI - Luigi Sarno, 21 anni, figlio del boss Carmine e' stato arrestato in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Napoli dopo la condanna della V Sezione della Corte di Assise per omicidio. Luigi Sarno nel 2007 e' stato il mandante dell'uccisione di un ragazzo, Umberto Improta, davanti ad un bar di San Giorgio a Cremano. Era legato ad una lite avvenuta poco prima fra due gruppi di ragazzi per uno sguardo di troppo ad una ragazza di uno dei due gruppi; l'esecutore materiale dell'omicidio, all'epoca dei fatti minorenne, e' stato gia' condannato. Umberto Improta e' stato ucciso nel corso di un raid con un colpo di pistola. Luigi Sarno e' stato arrestato dagli uomini del commissariato del quartiere Ponticelli nella sua abitazione.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©