Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Un uomo di 28 anni ha accoltellato un paziente di 31 anni

Omicidio in un centro psichiatrico pugliese

I carabinieri stanno indagando

Omicidio in un centro psichiatrico pugliese
29/10/2012, 17:58

TRINITAPOLI (BARLETTA-ANDRIA-TRANI) - Questa notte si è consumata una tragedia presso il centro psichiatrico 'Villaggio del fanciullo' a Trinitapoli, in provincia di Barletta-Andria-Trani. Un paziente di 28 anni ha colpito con un coltello da cucina un altro paziente di 31 anni. La vittima dormiva ed è stato colpito alla giugulare. Il cadavere è stato trovato questa mattina dagli inservienti del centro psichiatrico. Qualche giorno fa, tra i due uomini ci sarebbe stato un diverbio per futili motivi. I carabinieri hanno arrestato il presunto assassino e stanno indagando per capire come si sia potuto procurare il coltello. Secondo i primi accertamenti, la vittima Ruggiero Urbano era un detenuto affidato alla struttura dal Tribunale di Trani pochi giorni fa, come misura alternativa. Il presunto killer, invece, era in regime di sorveglianza.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©