Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

L'uomo tentò di bruciare il corpo e poi di nasconderlo

Omicidio Jessica Faoro: il killer condannato all'ergastolo


Omicidio Jessica Faoro: il killer condannato all'ergastolo
14/12/2018, 17:56

MILANO - La Corte d'Assise di Milano ha condannato all'ergastolo Alessandro Garlaschi, che uccise lo scorso febbraio la 19enne Jessica Faoro che resisteva alle sue pressanti avances sessuali. Un omicidio particolarmente efferato, visto che l'uomo ha infierito sulla ragazza con 85 coltellate. Dopo di che tentò di bruciare il cadavere e poi di nasconderlo in una valigia, venendo interroitto dalla Polizia che era stata allertata. Garlaschi aveva ospitato la ragazza nella sua abitazione, dove lei ripagava l'alloggio facendo piccoli lavoretti domestici. 

Il giudice ha anche stabilito che Garlaschi paghi 25 mila euro a testa alla madre e al padre di Jessica e 50 mila al fratello Andrea; mentre altri 10 mila spetteranno al Comune di Milano. Le motivazioni della sentenza saranno depositate entro 90 giorni. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©