Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Omicidio Liguori. Verdi: in marcia per non dimenticare una persona perbene


Omicidio Liguori. Verdi: in marcia per non dimenticare una persona perbene
11/02/2011, 15:02

Napoli, 11 febbraio 2011 - "Saremo in marcia sabato mattina a Pollena Trocchia per non dimenticare Vincenzo Liguori - dichiarano il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli ed il presidente provinciale Carlo Ceparano - vittima innocente della camorra. Non dobbiamo dimenticare questa come tutte le persone innocenti trucidate dalla criminalità. Marceremo per manifestare il nostro disprezzo contro gli assassini e la nostra voglia di giustizia. A chi resta alla finestra vogliamo solo dire: è una tragedia che può capitare ad ogni cittadino di Napoli e Provincia. Non interessarsi oramai equivale ad essere complici".
"Ancora più scandaloso - continuano Borrelli e Ceparano - è leggere poi che mentre muoiono gli innocenti nel Casertano ( da Trentola e San Marcellino ) vengono affissi manifesti di cittadini che si dissociano pubblicamente dal parente- pentito. Mentre persone perbene vengono uccise per errore altri si dissociano dai collaboratori di giustizia per non avere problemi con la camorra ed una società produce una fiction celebrativa sui Casalesi".

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©