Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Chiuso il cerchio sul fatto di sangue ai Quartieri Spagnoli

Omicidio Masiello, in manette ultimo elemento della banda


.

Omicidio Masiello, in manette ultimo elemento della banda
07/03/2013, 12:37

NAPOLI - Si chiude il cerchio delle indagini sul barbaro omicidio di Vincenzo Masiello il 23enne ucciso ai Quartieri Spagnoli il 21 settembre scorso. La Squadra Mobile della questura di Napoli ha eseguito questa mattina un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di Vincenzo Paglionico, classe 1992, appartenente al gruppo di fuoco che ammazzò Masiello all’incrocio tra Vico Tre Regine  e Vico teatro Nuovo. Le indagini coordinate dalla DDA partenopea si concentrano sul giovane a cui non solo è contestato il concorso in omicidio, ma anche il porto e detenzione di armi da fuoco. Secondo gli investigatori Paglionico è la pedina mancante del gruppo responsabile della morte di Vincenzo Masiello, essendo già stati arrestati lo scorso 20 novembre gli altri 6 appartenenti al sodalizio.

 

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©