Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Svolta nelle indagini

Omicidio Sanremo, arrestato presunto assassino

In manette un 25enne calabrese che respinge le accuse

Omicidio Sanremo, arrestato presunto assassino
18/12/2010, 12:12


SANREMO - E’ stato arrestato venerdì notte il presunto autore dell’omicidio di Giovanni Isolani, 21 anni, originario di Sapri, avvenuto giovedì sera in un negozio ortofrutticolo di Sanremo. Si tratta di Nicola Trazza, 25 anni, residente a Praia a Mare, come la vittima. Hanno eseguito l’operazione polizia e carabinieri. Isolani era stato ucciso con un colpo di pistola al torace. L’assassino è entrato nel negozio impugnando la pistola, ha intimato al commesso di scansarsi e ha esploso un solo colpo, mortale. L’arresto del venticinquenne calabrese, noto nell’ambiente dello spaccio di stupefacenti e sottoposto di recente alle misure di prevenzione dell’avviso orale e del divieto di accesso allo stadio, entrambe emesse dal questore di Cosenza, è stato effettuato sulla base delle immagini delle telecamere di sorveglianza del negozio e del sequestro dei vestiti del Trazza, che risulterebbero gli stessi indossati dall’assassino. Dalle informazioni dei carabinieri di Scalea, risulta che Trazza e Isolani erano amici e si erano trasferiti da poco tempo a Sanremo dove l’altro giorno avevano avuto un violento litigio. Al momento Trazza ha respinto le accuse e si è dichiarato innocente.

Commenta Stampa
di V.R.
Riproduzione riservata ©