Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

A parlare è un ex consigliere comunale

Omicidio Tommasino: in arrivo scottanti rivelazioni


.

Omicidio Tommasino: in arrivo scottanti rivelazioni
21/10/2009, 21:10

CASTELLAMMARE - Sembra non aver fine l’ondata di bufera politico-giudiziaria che da qualche mese ormai si è abbattuta sulla città di Castellamare di Stabia. Casus belli la vicenda Tommasino; In questi giorni, infatti, l’ex consigliere Ida Scarpato, è stata chiamata a relazionare su un argomento scottante; un argomento pericolosissimo e segretissimo al punto che, secondo le rivelazioni della Scarpato, fu necessario discuterne in un consiglio comunale a porte chiuse, nel corso del quale il consigliere ucciso Tommasino, fu accusato dalla stessa Scarpato di pratiche clientelari in relazione alle Terme. “Si trattò di una provocazione alquanto pesante - dichiara la donna agli inquirenti - per la quale mi sarei aspettata una degna replica di difesa o quanto meno di giustificazione; ma in realtà nulla di ciò accadde, perché Gino Tommasino si limitò semplicemente a riferire all’intero consiglio che le accuse mossegli erano ben poca cosa dal momento che in merito alle terme c’erano episodi molto più rilevanti”. “Un messaggio stranamente sibillino - prosegue l’interrogata- che non fu più replicato né spiegato”.
Da ciò l’attenzione in questi giorni della Direzione distrettuale antimafia sui lavori di ristrutturazione di pare del complesso termale ed i parcheggi all’interno dell’area, tutti elementi concatenati tra loro e che rappresenterebbero il vero motivo unificante tra politica, assassinio Tommasino e strapotere incontrollato della criminalità organizzata cittadina.

Commenta Stampa
di Salvatore Perillo
Riproduzione riservata ©