Cronaca / Sanità

Commenta Stampa

Piu' interazione tra ospedale e territorio

Oncologia, al via il IV corso di aggiornamento


.

Oncologia, al via il IV corso di aggiornamento
09/05/2012, 14:05

“I percorsi diagnostico terapeutici assistenziali, tra ospedale e territorio”. È questo il tema della IV edizione del Convegno di Aggiornamento in Oncologia presentato questa mattina dal Direttore Sanitario del Cardarelli, Patrizia Caputo, e dal Direttore di Oncologia Medica, Giacomo Cartenì. Il Piano Oncologico Nazionale prevede la costituzione delle Reti Oncologiche Regionali. La realizzazione di queste ultime passa attraverso il coinvolgimento di tutti gli operatori territoriali. Dagli specialisti ai farmacisti passando per infermieri e medici di medicina generale. “Il percorso di formazione – spiega Cartenì – scaturisce dalla necessità di un confronto continuo delle esperienze disponibili sugli articolati aspetti della medicina oncologica e dalla consapevolezza che l’appropriatezza, nella fase diagnostica così come nella fase del trattamento, è la risultante dei diversi saperi che contribuiscono ad identificare l’oncologia clinca.”. “La IV edizione del Convegno – sottolinea il Direttore Sanirario – cade in una fase molto difficile per la nostra Sanità Regionale alle prese con un Piano di Rientro che ricade pesantemente sulle fasce deboli ed in particolare sul cittadino portatore di un bisogno complesso quale è il paziente oncologico che necessita di terapie ad alto costo. E’ quindi fondamentale implementare l’appropriatezza che col suo rigore metodologico non solo assicura un’assistenza qualitativamente migliore, ma anche un uso razionale di risorse economiche sempre più limitate”.

Commenta Stampa
di Veronica Riefolo
Riproduzione riservata ©