Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Indagate 12 persone per omicidio colposo

Operata per un polipo, muore dopo tre giorni


Operata per un polipo, muore dopo tre giorni
01/10/2010, 18:10

 BOLOGNA – Morire dopo una banale operazione chirurgica. E’ accaduto a Bologna, dove una donna di 59 anni è deceduta dopo un intervento per la rimozione di un polipo duodenale.
La paziente, che di professione faceva l’infermiera ad Imola, hanno raccontato gli inquirenti, era entrata in Ospedale il 22 settembre e si era sentita subito male. Il giorno successivo la donna ha subito un’altra operazione d’urgenza. Senza successo. E’ deceduta il 25 settembre scorso, anche se il fatto è stato reso noto soltanto ora.
Adesso sono 12 gli indagati per omicidio colposo, tra medici chirurghi, gastroenterologi e anestesisti. Il pm Rossella Poggioli ha dato loro la possibilità di nominare dei consulenti di fiducia per l’autopsia.

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©

Correlati