Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Operazione Alto Impatto, 3 arresti e 6 kg di marijuana sequestrata a Melito di Napoli


Operazione Alto Impatto, 3 arresti e 6 kg di marijuana sequestrata a Melito di Napoli
19/12/2012, 17:36

Continua senza sosta l'operazione “alto impatto” da parte di tutte le forze dell'ordine nei quartieri che fanno da teatro alla cosiddetta seconda faida di camorra per il controllo delle “piazze di spaccio” , gli agenti del Commissariato di Polizia “Scampia” coadiuvati da equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania hanno fatto irruzione in un’abitazione al Parco Monaco, al Corso Europa di Melito di Napoli, feudo indiscusso dei “melitesi”, capeggiati dal ventenne latitante Mariano Riccio, smantellando una vera e propria centrale per il confezionamento di marijuana.

All’atto dell’irruzione, dopo aver circondato il fabbricato C, i poliziotti hanno sorpreso ed arrestato, al 2° piano della scala A, mentre erano intenti a pesare e confezionare dosi di droga, tre persone: due fratelli pregiudicati  rispettivamente di 19 e 21 anni, insieme ad un pregiudicato di 32 anni. Inutile, alla vista della Polizia, il tentativo della madre dei fratelli di inscenare una finta rissa, al fine di distogliere l’attenzione degli agenti nel fare irruzione nell’appartamento, utilizzato dai figli con un complice,  come base per il confezionamento di droga.

I tre, al fine di non destare sospetti tra i condomini, circa l’illecita attività svolta all’interno dell’abitazione, si erano anche premuniti di spruzzare, attraverso il buco della serratura, un deodorante per ambienti per camuffare il forte odore di marijuana , del tipo “Skunk”, chiamata tra gli assuntori e gli spacciatori “puzzola”.

I poliziotti, attraverso un’abitazione adiacente, accedevano nel balcone di pertinenza dell’abitazione e, dopo averne forzato la porta del terrazzino, accedevano all’interno. Gli arrestati sono stati sorpresi all’interno della camera da letto,  nascosti dietro una parete.

Nella cucina, gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato 6 KG di droga, parte custodita in buste per la spesa, parte custodita in una bacinella del tipo utilizzato per il bucato e parte disposta sul tavolo, già pronta per la pesatura ed il confezionamento. Sono stati sequestrati, inoltre, 3 bilancini di precisione, decine di migliaia di bustine con chiusura a pressione, oltre ad altro materiale utile per il confezionamento.  

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©