Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sono 67 gli indagati

Operazione “Camici sporchi”, in manette 9 cardiologi


Operazione “Camici sporchi”,  in manette 9 cardiologi
09/11/2012, 10:13

MODENA –  Durante una operazione denominata “Camici sporchi”,  i carabinieri del Nas hanno arrestato   9 cardiologi.  

Gli specialisti svolgevano  attività nella Cardiologia del Policlinico di Modena e sono  accusati a vario titolo di associazione per delinquere, peculato, corruzione, falso, truffa al sistema sanitari nazionale e sperimentazioni cliniche senza autorizzazione.

Nell'operazione, ordinata dalla procura Modenese, ci sono 67 indagati.

Ben 150 i militari del Nas e di 10 regioni impiegati nella operazione, che ha visto anche l'interdizione dall'esercizio di attività e professioni per 7 persone.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©