Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Operazione dei carabinieri nella provincia di Salerno


Operazione dei carabinieri nella provincia di Salerno
03/02/2011, 11:02

Agropoli, 03 febbraio 2011 - I Carabinieri della Compagnia di Agropoli, sempre attenti al tema della sicurezza stradale, hanno effettuato, durante i giorni appena trascorsi, numerosi controlli sulla circolazione stradale. Nella circostanza, i militari dell’Aliquota Radiomobile del N.O.R.M., hanno sorpreso alla guida un giovane classe 92 alla guida dell’autovettura Hyundai Matrix in stato di alterazione psicofisica. Il ragazzo, condotto presso l’ospedale civile di Agropoli per gli accertamenti del caso, è stato trovato positivo ai cannabinoidi. I documenti di circolazione sono stati ritirati e il giovane è stato deferito a piede libero per il reato di guida in stato di alterazione psicofisica per uso di sostanze stupefacenti.

I militari della Stazione di Santa Maria di Castellabate, durante un predisposto servizio finalizzato al contrasto dell’abusivismo edilizio, hanno deferito all’autorità giudiziaria una donna del luogo. Dagli accertamenti esperiti, la predetta, senza alcun titolo autorizzativo, aveva effettuato una sopraelevazione di un immobile di sua proprietà aggiungendo alla superficie già esistenza altri 140 mq circa.

I Carabinieri della Stazione di Capaccio Scalo hanno tratto in arresto un marocchino classe 69 poiché irregolare sul territorio nazionale e già colpito dall’ordine di espulsione emesso dal Prefetto di Salerno. Nella circostanza, lo stesso è stato anche denunciato a piede libero poiché sorpreso alla guida senza patente in quanto mai conseguita e in stato di ebbrezza; il predetto, infatti, è risultato positivo al test effettuato con l’etilometro con un tasso alcol emico di 2,93 g/l.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©