Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'intervento alle prime luci dell'alba

Operazione della DIA: colpiti i "Casalesi" e i "Fidanzati"

Manette anche per colletti bianchi della Rep. di San Marino

Operazione della DIA: colpiti i 'Casalesi' e i 'Fidanzati'
21/09/2011, 09:09

Dalle prime ore di stamane un centinaio di uomini della Direzione Investigativa Antimafia, coordinati dai carabinieri del Comando Provinciale di Napoli e da poliziotti della Questura partenopea stanno eseguendo un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Napoli, su richiesta della Direzione distrettuale antimafia, nei confronti di una storica organizzazione camorristica attiva nel centro storico della città. L'operazione prende di mira anche una sofisticata rete di presunti riciclatori operante nel Centro e Nord Italia che utilizzava colletti bianchi nella Repubblica di San Marino per riciclare i proventi illeciti di più organizzazioni criminali della camorra napoletana, del clan dei Casalesi di Giuseppe Setola e della famiglia mafiosa dei Fidanzati da tempo stabilitisi a Milano.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©