Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Arrestato anche un colonnello dei carabinieri

Operazione Guardia di Finanza, 77 fermi e sequestri


Operazione Guardia di Finanza, 77 fermi e sequestri
02/12/2010, 11:12

La procura della Repubblica di Catanzaro ha disposto 77 provvedimenti di fermo e il sequestro di beni per 200 milioni di euro nel corso di un'operazione antidroga della Guardia di Finanza in Calabria, Emilia, Veneto e Trentino Alto Adige. Le persone sottoposte a fermi e sequestri sono appartenenti ad un'organizzazione di trafficanti internazionale di droga. Tra questi c'è anche un colonnello dei carabinieri, di 57 anni, in servizio a Bolzano.
Il colonnello è stato arrestato all'interno della caserma della Legione dei carabinieri del Trentino Alto Adige a Bolzano. L'operazione in corso è condotta dal nucleo di Polizia Tributaria e dalla Scico della Guardia di Finanza insieme ai Carabinieri del comando provinciale di Cosenza. L'arresto del colonnello è avvenuto dopo che i suoi colleghi del comando provinciale hanno effettuato una perquisizione domiciliare da parete. Secondo le indagini, l'ufficiale avrebbe avuto un un ruolo nei trasporti di droga.
L'operazione criminale, che aveva come base operativa Cetraro (Cosenza), faceva capo alle cosche Chirillo e Muto, definito "il re del pesce". Alle persone contro le quali sono stati emessi i provvedimenti di fermo viene contestata l'associazione per delinquere di tipo mafioso finalizzata al traffico di droga ed armi.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©