Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La leader operata il 4 agosto ora è in terapia intensiva

Operazione riuscita con successo per Sonia Gandhi


Operazione riuscita con successo per Sonia Gandhi
05/08/2011, 11:08

Operazione riuscita con gran successo per Sonia Gandhi. Il leader del Partito del Congresso al governo in India, la personalità politica più potente del Paese, si è sottoposta a un intervento chirurgico: su questo erano state diverse le indiscrezioni e le supposizioni circolate negli ultimi giorni, soprattutto frutto di curiosità di tutti gli affezionati della Gandhi. Benché non sia stato rivelato il nome né dell’opsedale, né del Paese in cui la Gandhi sia ricoverata, diversi organi di informazione rivelano che la 64enne di origini italiane si trovi allo Sloan-Kettering di New York, specializzato nella lotta al cancro.
Secondo la nota che è stata diffusa dal suo stesso partito, Sonia Gandhi è stata operata il 4 agosto e sta recuperando con successo in un’unità di terapia intensiva; accanto a lei si trovano i figli Rahul e Priyanka, e il marito di quest’ultima Robert Vadra. “È una questione di carattere personale relativo alla sua salute e alle cure mediche: la famiglia chiede che si rispetti la privacy”, dice nel comunicato uno dei segretari del Partito del Congresso, Janardhan Dwivedi. Sonia Gandhi, originaria di Lusiana in provincia di Vicenza, è vedova del defunto premier indiano Rajiv Gandhi, assassinato nel 1991 e da lei sposato nel 1968. Il loro figlio Rahul è sempre più una figura di primo piano sulla scena politica indiana, e negli ambienti istituzionali di New Delhi è ormai considerato il futuro primo ministro.

Commenta Stampa
di Antonio Formisano
Riproduzione riservata ©