Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Operazione Urania, maxisequestro ai casalesi


.

Operazione Urania, maxisequestro ai casalesi
03/06/2009, 16:06

Maxisequestro ai casalesi. Agenti della Dia di Napoli hanno eseguito nelle province di Napoli e Caserta una vasta operazione anticamorra. Sequestrati ingenti beni ai massimi esponenti del clan dei Casalesi. L'operazione è denominata “Urania” riguarda importanti aziende agricole, terreni e appartamenti lussuosi riconducibili ai capi dell'organizzazione criminale e in particolare al latitante Michele Zagaria e a Francesco Bidognetti, detenuto sotto regime del 41 bis.

Notevole il patrimonio sequestrato dalla Dia. Le indagini, coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli, ha evidenziato gli stretti rapporti economici che intercorrono tra le figure di spicco del clan dei Casalesi ed in particolare tra il latitante Michele Zagaria e la famiglia Bidognetti.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©