Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Dell'Acquila: "Terzo suicidio dall'inizio dell'anno"

Opg Aversa: si toglie la vita un uomo di 33 anni

Un altro suicidio nell'ospedale psichiatrico giudiziario

Opg Aversa: si toglie la vita un uomo di 33 anni
06/05/2011, 11:05

Un altro suicidio, il luogo sempre lo stesso: l’ospedale psichiatrico giudiziario di Aversa. Un uomo di 33 anni si è tolto la vita. Non era in isolamento, condivideva la cella con altre persone. Non ha resistito il trentatreenne estradato dalla Germania da meno di due mesi. Lo rende noto Dario Stefano Dell’Qacquila, portavoce dell’Associazione Antigone Campania: “Questo è il terzo suicidio dall'inizio di quest'anno. Il 12 aprile scorso si è tolto la vita un internato rumeno di 58 anni, mentre a gennaio si è suicidato un internato di 32 anni. Una sequenza preoccupante che richiede interventi urgenti e ragionati. E che dimostra anche che è necessario procedere rapidamente al superamento di queste strutture”. Poco tempo fa, esattamente nel mese di marzo, la voce dei detenuti dell’Opg è arrivata in Senato. Il senatore Ignazio Marino attraverso la Commissione d’Inchiesta sul Servizio Sanitario Nazionale, aveva diffuso un video documentario che racconta le condizioni di degrado in cui riversano le strutture italiane adibite ad ospedali psichiatrici giudiziari, tra cui quello di Aversa.

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©