Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ordigno in cimitero afghano: 10 donne morte

Attentato non ancora rivendicato da nessun gruppo

Ordigno in cimitero afghano: 10 donne morte
08/08/2013, 14:22

E’ accaduto nel cimitero di Jalalabad, capoluogo della provincia orientale afghana di Nangarhar. E’ esploso un ordigno di origine imprecisate, che ha causate la morte di dieci donne e il ferimento di altre persone, compreso un bambino. A renderlo noto la polizia locale, secondo la quale l’esplosione ha investito un gruppo di persone che in occasione della celebrazione della fine del Ramadan, stavano facendo visita alle tombe dei familiari di membri delle forze dell’ordine afghane decedute nell’anno appena trascorso. Al momento l’attentato non è stato rivendicato da nessun  gruppo. Nei giorni scorsi ci sono stati altri attacchi che hanno causato la morte di decine di persone. 

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©