Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Arrestato un trentenne ligure

Organizzava campus estivi: indagato per pedofilia


Organizzava campus estivi: indagato per pedofilia
09/08/2012, 19:30

GROSSETO - Un organizzatore di campus estivi di football per ragazzi dai 7 ai 16 anni, è indagato per pedofilia e violenza nel Grossetano. Si tratta di un trentenne ligure, accusato di detenzione di materiale pedopornografico e di violenza sessuale in relazione al contenuto di alcune immagini. I campus, secondo le indagini condotte già a giugno dalla Guardia di finanza di Follonica, venivano organizzati, secondo l’uomo, per selezionare campioni in erba per una società calcistica di serie A, che però i è subito dichiarata del tutto estranea all’iniziativa e di non aver mai concesso l’uso del proprio marchio. Al trentenne erano stati sequestrati supporti informatici e pc su cui è stata affidata una perizia tecnica alla polizia postale di Grosseto. Sequestrati anche videocassette, cd, dvd e negativi di foto. L’uomo sarebbe stato trovato in possesso anche di immagini che ritraggono minori nudi, forse scattate durante i campus.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©