Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ospedale del mare, Rivellini: "urgente far ripartire i lavori"


Ospedale del mare, Rivellini: 'urgente far ripartire i lavori'
28/12/2011, 17:12

L’europarlamentare del Pdl/Ppe Enzo Rivellini, Presidente dell’Associazione Mezzogiorno di Fuoco, ha rilasciato la seguente
dichiarazione: «E’ urgente un sopralluogo presso il cantiere dell’Ospedale del Mare e lunedì 9 gennaio 2012 sarò personalmente sul posto per constatare lo stato di avanzamento dei lavori.
La situazione è molto grave e richiede il massimo sforzo per superare le criticità e far ripartire La realizzazione dell’opera. Oggi ho scritto una nota urgente al Commissario alla Sanità Stefano Caldoro, ai sub commissari Morlacco e Coppola, al Commissario dell’Asl Na 1 Scoppa ed all’Ingegner Verdoliva.
L’Ospedale del Mare è essenziale per assicurare i LEA (livelli essenziali assistenza) ai cittadini, anche perché si sta procedendo gradualmente alla dismissione degli ospedali della città senza però la contemporanea apertura del nuovo nosocomio. È, pertanto, urgente assegnare definitivamente i compiti per terminare i lavori e compiere uno sforzo per reperire le risorse economiche (307 mln di euro circa) che servono a completare l’opera. In qualità di rappresentante democraticamente eletto dai cittadini, forse proprio per il mio impegno in Sanità in Campania, e come Parlamentare Europeo sono a disposizione per offrire il mio contribuito affinché si porti a conclusione quest’opera di edilizia sanitaria, anche con l’impegno di risorse che, eventualmente, si possono reperire dall’Ue».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©