Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Nello scoppio ha perso tre dita ed è ferito ad un occhio

Pacco bomba in caserma a Livorno, grave un militare

Si segue la pista anarchica

Pacco bomba in caserma a Livorno, grave un militare
31/03/2011, 17:03

LIVORNO- Poteva trasformarsi in una vera e propria tragedia quanto accaduto oggi in Viale Marconi, a Livorno, presso la caserma dei paracadutisti della Folgore. Un tenente di 41 anni, Alessandro Albamonte, è stato ferito dall’esplosione di un pacco bomba. Colpito al viso e alle mani, rischia l’amputazione delle dita.
Stando alle prime ricostruzioni, il militare avrebbe aperto il plico contenente l’ordigno nel suo ufficio: lo scoppio gli ha provocato la perdita delle falangi e ferite gravi ad un occhio. La pista su cui puntano gli investigatori è quella anarchica, anche perché nella stessa giornata odierna sono successi altri sue episodi: a Olten, in Svizzera, è esploso un altro pacco bomba che ha provocato due feriti, mentre in Grecia la polizia ha intercettato una lettera esplosiva indirizzata al direttore della prigione di Korydallos e affrancata con francobolli italiani". Sulla vicenda stanno attualmente indagando i Carabinieri e la Digos.

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©