Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

PADOVA: INSEGNANTE SOSPESA PER AVER INSULTATO IL VELO ISLAMICO


PADOVA: INSEGNANTE SOSPESA PER AVER INSULTATO IL VELO ISLAMICO
29/04/2008, 10:04

Grave episodio di intolleranza antiislamica in un istituto comprensivo di Padova. Una insegnante, D.B., madre di due figli ed insegnante al quarto e quinto anno, ha apostrofato duramente due delle sue alunne, di religione mussulmana, con un "ma toglietevi 'sti veli...". L'episodio sarebbe avvenuto a gennaio scorso, davanti all'intera classe che, secondo la dirigente dell'istituto, Carmela Palumbo, è rimasta scioccata.

Immediatamente il Consiglio di disciplina dell'Ufficio scolastico provinciale ha sospeso l'insegnante invia cautelativa. Sospensione che è stata protratta fino alla fine dell'anno scolastico.

Protesta l'insegnante padovana, che offre una diversa versione dei fatti. Infatti afferma che il tutto nasce dall'invidia che gli altri insegnanti provano per lei, in quanto cugina di una parlamentare di AN, noto avvocato a livello nazionale (probabilmente si parla di Giulia Buongiorno, ndr) e in quanto proprietaria di un appartamento a Porto Rotondo, dove ha conosciuto noti personaggi come Afef e Sgarbi.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©