Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'accusa potrebbe essere falsa, copiata da un libro

Padova: scarcerato allenatore di volley, accusato di stupro


Padova: scarcerato allenatore di volley, accusato di stupro
27/07/2011, 15:07

PADOVA - Mauro Renzato, 40 anni e allenatore di volley, è stato scarcerato dopo le accuse, rivoltegli da una sua giocatrice di 15 anni, di stupro. L'arresto era avvenuto a giugno, quando la ragazza lo denunciò, poche settimane dopo che la loro relazione - consensuale, pare - fosse stata interrotta per volontà dei genitori di lei.
Tuttavia, nella vicenda si insinuano dettagli che fanno sospettare della genuinità della denuncia. Innanzitutto il racconto che, secondo il ricorso presentato della difesa, sembra preso di sana pianta dal libro "100 colpi di spazzola", di Melissa P. In particolare, la similitudine è evidente quando la ragazza racconta che, dopo lo stupro, l'allenatore si è aceso una sigaretta e se l'è fumata. Dettaglio presente nel libro, ma impossibile nella realtà, in quanto Renzato non è un fumatore, non ha mai fumato. E anche se avesse voluto concedersi una eccezione per un qualche motivo, come faceva ad avere al seguito accendino e sigarette?
Naturalmente non basta questo ad inficiare il racconto della ragazza (nell'ordinanza di scarcerazione, viene specificato che il racconto della ragaza è attendibile), tuttavia è possibile che nel racconto siano stati esagerati alcuni dettagli.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©