Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Al piccolo di 5 mesi somministrato siero destinato a sorella

Padova, vaccino scambiato a bimbo di 5 mesi e donna in coma


Padova, vaccino scambiato a bimbo di 5 mesi e donna in coma
12/09/2010, 18:09

PADOVA - Invertono i vaccini e così un bimbo di cinque mesi riceve quello preventivo contro il papilloma virus, destinato alla sorella di 11 anni, al posto di quello contro la poliomielite e difterite.
Il fatto è accaduto mercoledì scorso, presso il distretto sanitario di Limena, in provincia di Padova ed ora il piccolo, sarà tenuto sotto osservazione, poiché non si conoscono gli effetti di questo tipo di vaccino, su un bimbo di quell’età. I genitori hanno presentato una denuncia presso i carabinieri della locale stazione e sempre nel Padovano, a Piove di Sacco, altro episodio e altra denuncia alla Procura, che ha aperto un’inchiesta, per chiarire i fatti. Una donna incinta di 27 anni, si è presentata accompagnata dal marito, presso l’Ospedale del comune Padovano, dove, dopo essere stata visitata, le è stata fatta un’ecografia, che non evidenziava nulla d’anormale, nonostante la donna continuasse a non sentirsi bene. Richiesta un’ambulanza, per essere trasportata presso l’Ospedale di Padova, gli è stata negata, allora, lo ha raggiunto con il marito in auto e appena arrivata, è sta immediatamente ricoverata d’urgenza e sottoposta ad intervento di parto cesareo. Il bimbo è nato morto e la donna, ora in coma farmacologico, a causa di un’emorragia interna, ha subito l’asportazione dell’utero. Sarà ora la Procura e gli Ispettori del Ministero della Salute ad indagare sulla vicenda, dopo la denuncia fatta dal marito della donna.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©