Cronaca / Nera

Commenta Stampa

I due non hanno alcun legame con la criminalità organizzata

Padre e figlio uccisi a fucilate sul Gargano


Padre e figlio uccisi a fucilate sul Gargano
08/12/2010, 09:12

FOGGIA - Due uomini sono stati trovati senza vita nelle campagne di Cagnano Varano. Si tratta di Sante Zimotti e il figlio Pietro, che sembra non abbiano alcun legame con la criminalità organizzata.
I due, uccisi nella loro masseria a colpi di arma da fuoco, non erano stati visti rincasare in serata dopo essere usciti la mattina. I familiari hanno perciò lanciato l'allarme e i carabinieri dell'area garganica e del comando provinciale di Foggia, arrivati sul posto hanno scoperto i due cadaveri.
Il loro cognome, anche se è abbastanza comune in quella zona, sembra che non abbia nessun legame con uno dei clan agguerriti dell'area. Le due vittime, uccise a colpi di fucile, sono state ritrovate in una boscaglia vicino alla loro masseria.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©