Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Il 12enne, operato alla testa, è in fin di vita

Padre spara e ferisce il figlio: arrestato


Padre spara e ferisce il figlio: arrestato
13/01/2010, 22:01

PADOVA – Dramma familiare a Codevigo in provincia di Padova dove un uomo ha sparato al figlio ferendolo gravemente e ha poi chiamato il 118. A.C., 54 anni, questo il nome dell’uomo, è stato arrestato per tentato omicidio e interrogato ma ancora non sono chiare le motivazioni del folle gesto. All'origine però potrebbe esserci una vita segnata dal dolore e dai problemi di depressione di cui l’uomo soffriva da quando, due anni fa, aveva perso la moglie. Il 54enne ha sparato al figlio proprio nei pressi della tomba della moglie, segno questo di un forte disagio vissuto dall’uomo. A.C., che da giovane ha avuto problemi anche con la giustizia, oggi pomeriggio si era recato al cimitero assieme al figlio. Nella mente dell'uomo, però, era probabilmente già scattato il raptus omicida. Con sé, infatti, aveva portato una pistola, che gli investigatori hanno poi trovato in un fossato e con la quale ha sparato al figlio a distanza ravvicinata. Il ragazzino a quel punto si è accasciato colpito alla testa. Tutto, secondo una prima ricostruzione , sarebbe accaduto all'interno della vettura parcheggiata nell'area vicino al cimitero. Dopo aver esploso i colpi di pistola ha poi chiamato il 118. Quando medici e carabinieri sono giunti sul posto, lo hanno trovato in un stato confusionale all'esterno dell'auto dove su un sedile giaceva ferito il ragazzo in un bagno di sangue. Sul caso stanno indagando i carabinieri di Piove di Sacco e del reparto operativo di Padova. Le indagini sono coordinate dal Pm Orietta Canova.
Il 12enne è stato trasportato al reparto di rianimazione neurochirurgica del locale ospedale dove è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. Al momento però le sue condizioni sono molto gravi e il ragazzo è ancora in pericolo di vita.
In queste ore, comunque, i carabinieri stanno cercando di ricostruire ogni passo mentre e' stato compiuto un approfondito esame dell'area attorno alla tomba in cerca di eventuali tracce ematiche.

Commenta Stampa
di Elisa Scarfogliero
Riproduzione riservata ©