Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il personale del 118 pensava ad una crisi d'epilessia

Padre spegne la Playstation, ragazzo prende a testate il muro


Padre spegne la Playstation, ragazzo prende a testate il muro
30/05/2010, 16:05

BORDIGHERA – Il padre gli aveva intimato di spegnere la playstation e di andare a dormire. Allora lui, per dispetto, ha iniziato ad urlare e a prendere a testate il muro. Autore del folle gesto un 14enne di Bordighera, che si è calmato solo al momento dell’arrivo del 118.
Stando a quanto si apprende, era sera quando il padre ha ripreso il figlio e gli ha detto di andare a letto. Il ragazzino, a quel punto, lo avrebbe ricattato, dicendogli: “Se provi a spegnermi la Play Station, prendo a testate il muro”. Cosi’ e’ stato. Il giovane ha dato completamente in escandescenze, costringendo i genitori a chiamare il 118. Il personale sanitario in un primo momento pensava di trovarsi di fronte ad una crisi epilettica. Poi, il verdetto: si è trattato di una manifestazione isterica.

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©