Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Pagani: GDF sequestra congegno elettronico con funzione di videogames


Pagani: GDF sequestra congegno elettronico con funzione di videogames
11/10/2013, 16:21

PAGANI - Le Fiamme Gialle della Compagnia di Nocera Inferiore, nell’ambito dei periodici piani di controllo del territorio predisposti dal Comando Provinciale di Salerno, hanno effettuato un intervento a contrasto degli illeciti in materia di apparecchi e congegni per il gioco d’azzardo e da intrattenimento in genere.
I militari sono intervenuti in un bar di Pagani (Sa), all’interno del quale è stato individuato un apparecchio elettronico da divertimento ed intrattenimento avente una doppia funzione videogames/videopoker, azionato a distanza tramite un telecomando commutatore, che alternava il gioco riproducente la logica del poker ad altro tipo di gioco lecito, allo scopo di eludere i controlli da parte degli organi preposti.
Nel corso dell’intervento è stato rinvenuto un altro congegno elettronico da intrattenimento non conforme alla normativa vigente riproducente il gioco denominato ”BINGO”, nonché la somma in denaro di Euro 108,50, provento dell’attività illecita.  
Gli apparecchi elettronici sono risultati privi dei prescritti titoli autorizzativi ministeriali e del collegamento alla rete telematica dell’A.A.M.S., non conformi ai dettami di cui all’art. 110 del T.U.L.P.S., comma 6 e 7.
In assenza delle prescrizioni ministeriali, gli apparecchi elettronici sequestrati consentivano un rilevante introito “in nero”, eludendo ogni forma di controllo da parte della preposta Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato.
Il titolare dell’impresa individuale, esercente l’attività di bar e caffetteria, è stato deferito per gioco d’azzardo all’Autorità Giudiziaria di Nocera Inferiore e nei suoi confronti è stata anche comminata una sanzione pecuniaria di circa 4.000,00 Euro.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©