Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Pagani (Sa): La Guardia di Finanza sequestra una coltivazione di marijuana


Pagani (Sa): La Guardia di Finanza sequestra una coltivazione di marijuana
27/07/2013, 11:24

PAGANI - Nell’ambito delle iniziative programmate dal Comando Provinciale di Salerno a presidio della legalità e a contrasto dei traffici illeciti di sostanze stupefacenti, i baschi verdi della Compagnia di Scafati hanno sottoposto a sequestro, nel Comune di Pagani (SA), una piantagione di canapa indiana, denunciando a piede libero il proprietario del terreno agricolo.

Le undici piante rinvenute, dal peso complessivo di oltre 10 chilogrammi, pur avendo superato i due metri di altezza, crescevano rigogliose, complice la calura estiva degli ultimi giorni, abilmente occultate tra spighe e granoturco, protette da occhi indiscreti per mezzo di un muro di cinta con un unico varco.

Dopo aver stroncato sul nascere la potenziale minuta vendita, le successive operazioni di perquisizione, sono estese anche all’interno dell’abitazione del proprietario del fondo, un cinquantenne di nazionalità italiana, residente nel napoletano, al fine di reperire ulteriori elementi di prova.

Il responsabile della condotta delittuosa è stato segnalato alla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore, per il reato previsto e punito dall’art. 73 del D.P.R. n. 309/1990.

L’attività di servizio posta in essere testimonia il costante presidio, esercitato dal Corpo sul territorio, a salvaguardia delle leggi vigenti ed è finalizzata a contrastare un fenomeno connotato da forte pericolosità sociale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©