Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

I Carabinieri allertati dalle telefonate dei vicini

Pagani (SA): uccide a fucilate nuora e nipote, arrestato


Pagani (SA): uccide a fucilate nuora e nipote, arrestato
05/02/2010, 11:02

PAGANI (SA) - Duplice omicidio avvenuto questa mattina nel salernitano, per esattezza a Pagani. Verso le 9.30 diversi colpi di armi da fuoco hanno allertato gli abitanti nelle vicinanze di via Fontana, e alcuni hanno chiamato i Carabinieri; quando la pattuglia è intervenuta ha trovato un uomo di 74 anni, Giuseppe Comunale, con in mano un fucile calibro 12 semiautomatico e davanti a lui due donne, uccise da quello stesso fucile. In base a quanto ricostruito finora, sembra che sia nato tutto da una lite tra l'uomo da una parte e la nuora, 47 anni, e la nipote, 26, dall'altra. Ad un certo punto le due donne sono entrate nel cortile dell'abitazione di Comunale, che aveva già in pugno il fucile e ha fatto fuoco diverse volte, uccidendole entrambe praticamente sul colpo. I Carabinieri hanno disarmato il 74enne e l'hanno portato in caserma, dove è cominciato l'interrogatorio. Nel frattempo sono iniziate le indagini, dalle quali finora risulta che c'erano da tempo problemi di vicinato, tra le due famiglie. Problemi che sono sfociati nella lite e nel duplice omicidio di oggi

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©