Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Quattro ragazzi sono stati denunciati a Verona

Paghetta settimanale insufficiente: rubano giocattoli all’asilo


Paghetta settimanale insufficiente: rubano giocattoli all’asilo
03/07/2012, 11:07

VERONA - La paghetta settimanale non bastava più e allora hanno pensato di rubare i giocattoli in un asilo, da rivendere per ricavare qualche euro in più: è così che quattro ragazzi, tutti di età compresa tra i 16 e i 18 anni, sono stati denunciati. Tutti, infatti, sono ritenuti responsabili di aver rubato i giochi della scuola dell’infanzia parrocchiale e materiale elettronico destinato alla tradizionale pesca di beneficenza che si svolge ogni anno, in un paese a nord del capoluogo veronese, in occasione della festa patronale. I militari dell’Arma, dopo la denuncia presentata dal responsabile dell’asilo, hanno svolto le dovute indagini riuscendo a ricostruire quanto accaduto e soprattutto a recuperare i giocattoli e gli apparecchi elettronici, rubati da un magazzino comunale dove erano stati depositati. Per tre dei quattro ragazzi, che hanno rubato per ricavare qualche euro extra rispetto alla loro paghetta giudicata “insufficiente”, l’accusa è di furto aggravato, mentre il più piccolo dovrà rispondere di ricettazione.

Commenta Stampa
di Antonio Formisano
Riproduzione riservata ©