Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

PALERMO: BAMBINO BEVE ACQUA E SI SENTE MALE


PALERMO: BAMBINO BEVE ACQUA E SI SENTE MALE
30/05/2008, 13:05

Una normale serata in pizzeria in famiglia: padre, madre e figlio di 9 anni. Il bambino chiede da bere acqua, ma aperta la bottiglietta e bevuto un sorso d'acqua si sente male. Il bambino viene ricoverato in ospedale immediatamente, ma è grave e viene messo in prognosi riservata. Pare che dalla bottiglietta provenisse un odore di soda caustica, che probabilmente il bambino non ha percepito come pericoloso.

I Carabinieri, che stanno eseguendo le indagini e gli accertamenti, non si sbilanciano, attendendo i risultati dell'esame chimico dell'acqua. Nel frattempo hanno interrogato il proprietario della pizzeria, che però non ha saputo spiegare l'accaduto.

Che sia un ritorno del cosiddetto acquabomber?

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©