Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Le donne avevano problemi economici

Palermo, casalinghe in difficoltà si prostituivano in centro massaggi


Palermo, casalinghe in difficoltà si prostituivano in centro massaggi
20/03/2014, 20:32

PALERMO – All’apparenza era un semplice centro massaggi in realtà era un centro a luci rosse dove casalinghe in difficoltà economica si prostituivano. La scoperta è stata fatta dalla polizia che nel cerntro ha scoperto tre donne pronte ad offrire prestazioni sessuali, su appuntamento, per compensi variabili tra i 30 e gli 80 euro.

Una delle prostitute era la proprietaria di un asilo nido privato ma per mancanza di clienti si è vista costretta a chiudere l’attività.  Le prostitute versavano la metà dei loro guadagni alla tenutaria dell'appartamento, che è stata denunciata per sfruttamento della prostituzione. L'immobile è stato sequestrato.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©