Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

PALERMO: DENUNCIATO PROPRIETARIO CHE AFFITTAVA APPARTAMENTI DI POCHI METRI QUADRI A DECINE DI CLANDESTINI


PALERMO: DENUNCIATO PROPRIETARIO CHE AFFITTAVA APPARTAMENTI DI POCHI METRI QUADRI A DECINE DI CLANDESTINI
16/01/2009, 10:01

Decine di extracomunitari vivevano stipati in un locale di pochi metri quadri a Palermo in pessime condizioni igieniche. A scoprirli sono stati i carabinieri del comando provinciale che ha denunciato il proprietario dell'appartamento con l'accusa di avere affittato gli spazi al fine di trarne un profitto illecito, lucrando cosi' sullo stato di irregolarita' e poverta' degli stranieri. La scoperta e' stata fatta dai militari nel corso di un blitz contro lo sfruttamento dell'immigrazione, "un fenomeno - come dicono dal comando provinciale - sempre piu' dilagante a Palermo dove sono in tanti ad affittare in nero locali spesso fatiscenti dove gli stranieri vivono ammassati in condizioni disumane".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©