Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Pianificavano nozze da diecimila euro

Palermo, falsi matrimoni, arrestate cinque persone


Palermo, falsi matrimoni, arrestate cinque persone
28/09/2010, 21:09

PALERMO - Cinque persone sono state arrestate grazie ad una vasta operazione della Squadra Mobile di Palermo denominata "Casablanca". Indagini che mirano a smantellare un'organizzazione dedita alla pianificazione di matrimoni tra cittadine italiane, soprattutto palermitane e cittadini marocchini. In seguito ad appostamenti ed intercettazioni i poliziotti hanno denunciato circa dieci persone e sono in corso diverse perquisizioni. Le indagini sono cominciate nel 2009, quando un cittadino marocchino si è presentato all'Ufficio Immigrazione per ricongiungersi con la moglie palermitana. In quell'occasione ha presentato una copia dell'atto di matrimonio celebrato in Marocco e riconosciuto dal Consolato Generale in Italia con sede a Casablanca.
Da qui sono nati alcuni dubbi sulla effettiva regolarità del matrimonio tra i due coniugi. La moglie infatti risultava già essere sposata con altri due marocchini. La polizia ha così accertato che non c'era mai stata nessuna convivenza tra i due ma che si trattava di falsi matrimoni celebrati a volte in Marocco altre a Palermo. Artefice del business un cittadino palermitano. Alle vittime veniva proposto di sposare donne palermitane. Le spose erano nel migliore dei casi viste una volta sola, il giorno del matrimonio. Per ogni matrimonio pianificato la vittima doveva pagare fino a 10.000 euro. Sono finite in manette quattro donne, di cui due sono state arrestate per aver commesso il reato di bigamia. L'ordinanza di custodia cautelare è stata emessa dal gip del Tribunale di Palermo.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©