Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La Procura ha aperto un’inchiesta

Palermo, giovane morta in vasca da bagno. Grave la figlia di 18 mesi


Palermo, giovane morta in vasca da bagno. Grave la figlia di 18 mesi
07/02/2013, 21:54

PALERMO – E’ rientrato a casa ed ha trovato la moglie e la loro figlioletta di 18 mesi in fin di vita, nella vasca da bagno. è accaduto a Palermo dove la donna 25 anni, è morta poco dopo;la bimba che ha un anno e mezzo è stata rianimata dai medici del 118 ma versa in gravi condizioni. Ancora da chiarire de si tratta di suicidio o incidente.
Due le telefonate al 118. Forse, è stato proprio il marito della giovane vittima ad avvertire i soccorsi, telefonando dalla sua casa di Partanna Mondello, un quartiere di Palermo. I medici hanno invano cercato di rianimare la moglie. Il cuore della bambina, che era nella vasca con la mamma, dopo l'intervento dei rianimatori ha ripreso a battere, ma secondo i primi accertamenti, la piccola avrebbe subito gravi danni neurologici. L'ambulanza la sta portando all'ospedale dei Bambini di Palermo. Sul posto ci sono la polizia e il medico legale. La procura ha aperto un'inchiesta coordinata dall'aggiunto Maurizio Scalia e dal pm Rita Fulantelli.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©