Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Due giorni fa una cittadina ha donato una risma di fogli A4

Palermo, Polizia chiude sportello denunce: manca la carta


Palermo, Polizia chiude sportello denunce: manca la carta
22/02/2011, 11:02

PALERMO - Andare dalla Polizia per presentare una denuncia e sentirsi rispondere: "Mi spiace, ma non possiamo riceverla, non abbiamo la carta dove scriverla. Può rivolgersi ad un altro Commissariato?". Può sembrare una barzelletta o uno scherzo di cattivo gusto, ma è quello che sta avvenendo a coloro che abitano nel comprensorio del Commissariato Libertà di Palermo. Uno dei più grandi della città, con un territorio che va da Borgo Nuovo a via Libertà, dall'Addaura all'Arenella. Eppure sono da giorni senza carta, nonostante sia stata regoplarmente richiesta secondo le normali procedure burocratiche interne. Già due giorni fa una signora, che si era sentita rispondere così, è tornata poco dopo con una risma di fogli di carta, per donarli al commissariato. Regalo non rifiutato, ma che certamente non poteva durare in eterno.
Certo, se è questa la lotta antimafia che fa il governo, dove i poliziotti non hanno le auto, perchè lo Stato non paga la benzina e le riparazioni; non hanno i proiettili per le pistole, perchè lo Stato per risparmiare compra cartucce scadenti in Cecoslovacchia; non hanno la carta per prendere le denunce... ma servono solo ad andare in piazza per menare coloro che manifestano contro il governo?

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©