Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Palermo: spedizione punitiva contro gli extracomunitari


Palermo: spedizione punitiva contro gli extracomunitari
24/04/2009, 11:04

Caccia all'immigrato a Palermo. Armato di spranga, un gruppo di ragazzi avrebbe organizzato una spedizione punitiva contro un ambulante bengalese, colpevole di essersi opposto a un tentativo di furto ai danni della sua bancarella. Una reazione, spalleggiata dai 'colleghi' dell'immigrato, durante la quale un ragazzo del branco si sarebbe fatto male. E' accaduto domenica scorsa. Sultan Ahamed, come riferisce oggi La Repubblica, si era piazzato, come sempre, nella centralissima piazza Castelnuovo dove di guadagna da vivere vendendo monili e e gioielli di bigiotteria. A un certo punto si sono avvicinati dei ragazzi che hanno tentato di portare via qualcosa. Aiutato dai suoi connazionali, il 45enne e' riuscito a difendere la sua merce e ad allontanarsi. Durante queste fasi concitate uno degli aggressori si sarebbe fatto male. A quel punto, spranghe in mano, e' iniziata la caccia al bengalese, individuato fra piazza San Francesco di Paola e il Capo. I giovani, presumibilmente del quartiere Borgo Vecchio, si sono cosi' scatenati contro l'appartamento al piano terra del malcapitato, infrangendo i vetri della porta finestra. Sull'episodio indaga la polizia.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©