Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Palermo: tre fratelli abusavano delle nipotine, arrestati


Palermo: tre fratelli abusavano delle nipotine, arrestati
17/03/2009, 14:03

Tre fratelli - di 26, 22 e 19 anni - di Palermo sono stati arrestati per avere violentato ripetutamente quattro sorelline, loro nipoti. Il maggiore, inoltre, è accusato di corruzione di minorenne e detenzione di materiale pedopornografico, in quanto aveva scattato col cellulare alcune foto a due delle quattro nipotine, quando erano nude. Le violenze sono iniziate nel 2007 quando la famiglia, che era seguita dal 2001 dai servizi sociali per la situazione socio-economica, si trasferì nella casa dove vivevano i nonni paterni, a poca distanza da dove vivevano i tre fratelli. A quel punto per le bambine sono cominciate le violenze, nel più assoluto silenzio generale. Le cose sono uscite fuori quando successivamente, dato il peggiorare della situazione, i servizi sociali avevano deciso di portare le bambine in una casa famiglia. I responsabili della casa famiglia hanno subito riscontrato che le bambine erano in un evidente stato di denutrizione e trascuratezza. Inoltre, col tempo, si sono accorti che le bambine inscenavano giochi a sfondo sessuale. Interrogate sul punto, hanno confessato le "attenzioni" degli zii e hanno detto che anche i genitori sapevano, ma le avevano invitate a restare in silenzio.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©