Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

PALERMO, UN FERMO PER ESTORSIONI


PALERMO, UN FERMO PER ESTORSIONI
14/12/2008, 10:12

Grazie alla coraggiosa scelta di due imprenditori palermitani di non cedere alle richieste del racket e di denunciare il loro “taglieggiatore”, gli agenti della sezione criminalità organizzata della Mobile hanno fermato un 64enne pregiudicato ritenuto dagli inquirenti vicino alle famiglie mafiose di Tommaso Natale e San Lorenzo. L’uomo dovrà rispondere di tentata estorsione continuata, aggravata dall’avere favorito Cosa nostra.  
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©