Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'opera, di un pittore arabo, al centro di una polemica

Palio di Siena: polemica per il drappo troppo "islamico"


Palio di Siena: polemica per il drappo troppo 'islamico'
01/07/2010, 20:07

SIENA  - Rischia di creare un caso politico il Palio della Madonna di Provenzano. L’evento che si tiene ogni anno nella città di Siena, sta scatenando non poche polemiche. La matrice è religiosa, e sta tutta in un ritratto troppo “islamico” secondo alcuni. Il drappellone per il Palio, dedicato alla Madonna stessa, riporta difatti delle scritte islamiche sopra l’immagine della Vergine. Nell’occhio del ciclone c’è finito l’autore, il pittore arabo Alì Hassoun, “colpevole” di aver ritratto san Giorgio con la testa coperta dalla Kefiah ai piedi della Madonna, ed aver appunto inserito scritte islamiche, come se fossero una corona, sopra la Vergine. Immediato l’attacco del leader nazionale della Giovine Italia, Luciano Silighini Garagnani, che, non badando alla bellezza del drappello quanto ai contenuti, ha minacciato: “Verremo a Siena per protestare contro questo Palio blasfemo”, prima di chiamare in causa direttamente la Chiesa da cui la cittadinanza si attende “una dura presa di posizione da parte di monsignor Buoncristiani, vescovo di Siena e da parte della Congregazione della Fede. La gravità è enorme ed è grave anche che si faccia passare inosservata questa notizia. Il drappellone dovrà entrare nella Chiesa di Santa Maria in Provenzano per la consueta benedizione e come si può benedire un'immagine blasfema? Qui con la convinzione di dover essere tolleranti e amici di tutti, si sta vendendo la nostra cultura, la nostra tradizione e la nostra religione”. Parola che potrebbero cadere nel vuoto, dato che il rettore delle contrade senesi ha già battezzato l’opera di Hassoun come “un Palio bello e, d’altronde, rappresentante la vera Madonna di Provenzano”, ma a quanto pare è necessario attendere il parere della diocesi che ha sempre voluto rispettare l’iconografia tradizionale. Domani scatterà l'ora del Palio, si attendono risvolti.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©